Vayu Mudra

YOGA | MEDITACIÓN

Secondo lo Yoga e l’Aurveda, il corpo umano è formato da 5 elementi naturali: aria, acqua, fuoco, terra e etere.

Secondo lo Yoga e l’Aurveda, il corpo umano è formato da 5 elementi naturali: aria, acqua, fuoco, terra e etere.

L’elemento aria è uno degli elementi più importanti del sistema umano. Il nostro respiro sacro, ciò che ci mantiene vivi, è composto da solo aria. Nello Yoga, questo respiro sacro è conosciuto come Prana. Il Prana non è solo respiro, ma tutta l’energia vitale dentro di noi e che ci circonda.

Questo Prana è fatto d’aria. Vayu Mudra è uno dei Mudra più semplici utilizzato per migliaia di anni dal risveglio dello Yoga e l’Ayurveda per equilibrare l’elemento aria nel corpo umano.

Vayu in sanscrito significa aria e secondo l’Ayurveda, il Vayu Mudra aiuta a curare molti dolori corporali che sono relazionati con l’elemento aria e il Vata Dosha. Molti disturbi mentali, emotivi e fisici possono sorgere quando vi è uno squilibrio dell’aria nel corpo.

L’eccesso di pensiero, l’inquietudine, l’ansia, i disordini gastrici e i disturbi del sistema endocrino sono una manifestazione dello squilibrio dell’aria/Vata Dosha nel corpo. In questo Mudra, il dito indice prema la parte bassa o la radice del pollice.

Ogni dito rappresenta uno dei cinque elementi. Il pollice rappresenta il fuoco, mentre il dito indice rappresenta l’aria. In questo Mudra, il pollice preme sull’indice, il che significa che le energie del fuoco si utilizzano per purificare le energie dell’aria in tutto il corpo. Gli Yogi hanno usato questo antico Mudra per attivare le energie di Vayu (aria) e raggiungere gli stati di coscienza più elevati.

Come praticare il Vayu Mudra: Tecnica

  • Siediti in Sukhasana, Padmasana o qualsiasi altro Asana meditativo. Usa un cuscino, poiché ti permetterà di stare seduto comodamente per più tempo. Se hai problemi a stare seduto sul pavimento per motivi di salute, è possibile praticare questo Mudra sdraiati, seduti su una sedia o anche in piedi. I migliori risultati però si ottengono sedendosi in una postura meditativa.
  • Chiudi delicatamente gli occhi e concentrati sulla tua respirazione. Usa la respirazione, il tuo Prana per liberare la mente da tutti i pensieri non desiderati. Se arriva un pensiero, non afferrarlo. Lascialo passare.
  • Posiziona le mani sulle gambe mentre i palmi riposano proprio davanti alle tue ginocchia piegate.
  • I palmi devono essere rivolti verso l’alto.
  • Piega il dito indice di entrambe le mani e premilo sotto il pollice. La punta del dito indice deve toccare la parte inferiore del pollice. Le tre dita restanti: il medio, l’anulare e il mignolo rimangono dritti.
  • Rimani in questo Mudra e osserva i cambi del tuo corpo. Osserva e senti il movimento dell’energia e dell’aria nel tuo corpo. Osserva e senti come questo Mudra regola e guida il flusso di aria nel tuo corpo con la tua respirazione.
  • Concentrati sulla tua respirazione mentre esegui questo Mudra. Questo Mudra si esegue meglio con la meditazione e le pratiche di Pranayama.
  • All’inizio, mantieni il Mudra per 5-10 minuti secondo le tue possibilità e comfort. Con una pratica costante e regolare, potrai aumentare il tempo lentamente a 15, 20 e 40 minuti.
  • Per interrompere la pratica del Mudra, libera l’indice dal pollice e rilassa le mani. Apri gli occhi e respira lentamente.

Benefici del Vayu Muda

1. Cura e purificazione del Prana

Oltre ad essere un eccellente Mudra per dormire, Vayu Mudra è stato praticato dai saggi Yogi sin dalla nascita dello Yoga e dell’Ayurveda per equilibrare l’elemento aria nel corpo attraverso la purificazione del respiro sacro.

Il respiro sacro, che è composto da aria, è uno dei canali di purificazione più essenziali. Il Pranayama, che è un’antica scienza del respiro Yogico, utilizza il respiro e l’elemento aria per curare e purificare il corpo. Praticando Vayu Mudra con Pranayama, purifichi il respiro sacro, apportando così guarigione, vitalità e trasformazione spirituale.

2. Cura dei disturbi gastrici e endocrini

Vayu Mudra non solo è un Mudra eccezionale per la perdita di peso, ma cura anche più di 150 dolori fisici nel corpo. ed è un ottimo Mudra per la cura di problemi di gas, come il gonfiore e l’eccesso di gas nello stomaco. Quando il pollice preme il dito indice, il flusso di energia creato esercita una pressione sullo stomaco, il che aiuta a liberare il gas in eccesso e il gonfiore.

Lo squilibrio dell’aria causa vari disordini endocrini, così come gli squilibri ormonali. Il Vayu Mudra aiuta ad equilibrare gli ormoni, curando così il sistema endocrino.

3. Cura dei disturbi mentali, emotivi e Vata Dosha

L’elemento aria è connesso ai nostri pensieri e all’attività cerebrale. Uno squilibrio nell’aria o Vata Dosha causa il pensiero eccessivo, inquietudine e ansia. Quando il Vayu Mudra è praticato insieme al Pranayama e alla meditazione, aiuta a curare i disturbi mentali ed emotivi equilibrando il Vata Dosha e portando pace interiore e tranquillità al corpo, mente e anima.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
WhatsApp chat