Introduzione all’Iyengar Yoga e ai suoi benefici

YOGA | MEDITACIÓN

Le posture dello Yoga possono sembrare abbastanza facili, ma quando provi a farne una, probabilmente scopri che il tuo corpo non è realmente così flessibile come immaginavi e mantenere l'allineamento corretto è quasi impossibile.

Le posture dello Yoga possono sembrare abbastanza facili, ma quando provi a farne una, probabilmente scopri che il tuo corpo non è realmente così flessibile come immaginavi e mantenere l'allineamento corretto è quasi impossibile. Iyengar Yoga è lo stile di Yoga migliore per i principianti e anche per chi pratica Yoga regolarmente, ma le sue articolazioni hanno perso flessibilità dovuto a lesioni o ad altre cause mediche.

Lyengar Yoga consente l’utilizzo di accessori, come cuscini, cinghie e blocchi per aiutarci a giungere le posture corrette senza eccessivo sforzo.

Come è nato lo stile Iyengar Yoga

Yogacharya Shri B.K.S Iyengar nacque il 14 dicembre del 1918 in una famiglia povera di bramini a Bellur, India. Era l’undicesimo di tredici fratelli e nacque durante una pandemia influenzale. Durante la sua vita fu sempre malato. Nel corso degli anni soffrì di malaria, tubercolosi e febbre tifoidea. Le sue limitazioni durante la scuola, a causa della sua cattiva salute, portarono questo adolescente a cercare diverse strade per imparare di più sul suo corpo.

Dopo essere guarito dalla tubercolosi, decise di migliorare la sua salute. Iniziò ad apprendere Yoga nel 1936. In quel momento, suo cognato Krishnamacharya, che diventerà il suo guru, insegnava Yoga a Mysore.

Iyengar era talmente rigido che quando si inclinò per raggiungere le dita dei piedi, le dita delle sue mani arrivarono solo fino alle ginocchia. Ma la sua determinazione e il suo duro lavoro valsero la pena. Si dedicò completamente allo Yoga ed era determinato a comprenderlo e praticarlo o a morire nel tentativo (1)

B.K.S Iyengar cominciò la sua avventura nell’insegnamento dello Yoga per migliorare la forma fisica con lezioni private. Uno dei suoi allievi fu il violinista Yehudi Menuhin, che conobbe nel 1952. La fama di Menuhin ha contribuito a promuovere Iyengar Yoga come marchio nel mondo occidentale (2)

Studiò ed insegnò Yoga durante circa 75 anni in tutti i continenti e riuscì a rendere lo Yoga accessibile ed efficace per tutti. È l’uomo che inventò la maggior parte degli accessori che si utilizzano per questo tipo di Yoga (3).

Cosa rende l’Iyengar Yoga diverso?

Ciò che rende unico Iyengar Yoga è che è per tutti! È uno degli stili di Yoga più praticati nel mondo. I maestri certificati di Iyengar sono ben qualificati e sono esperti nell'aiutare gli studenti a capire il proprio livello nelle posture Yoga che realizzano.

Esistono accessori disponibile per realizzare ogni postura. Iyengar Yoga si concentra sull'allineamento posturale, che è utile sia per problemi di posturali che strutturali. Quando concentri tutta la tua attenzione sui dettagli di ciascuna posa, ti aiuta ad alleviare lo stress e l’ansia (4).

Ad una persona senza esperienza, può sembrare che Iyengar Yoga si realizzi ad un ritmo più lento rispetto ad altri tipi di Yoga, ma scoprirà che deve fare uno sforzo maggiore e praticare molto per raggiungere il livello di allineamento posturale desiderato. La lezione di Iyengar con le sue posture rivitalizzanti ti fara sentire ringiovanito.

Cosa lo rende unico

Iyengar Yoga si concentra principalmente su tre aspetti importanti: allineamento, sequenza e sincronizzazione (5).  
    1. Allineamento: Comporta il mantenimento della posa desiderata rispettando i limiti del proprio corpo. L’uso di accessori non solo aiuta gli studenti nella realizzazione di un Asana, ma riduce anche il rischio di lesioni. L’allineamento corretto dei movimenti ti aiuta a raggiungere l’equilibrio tra la respirazione, il corpo e la mente.
 
    1. Sequenza: Si riferisce all’ordine specifico nel quale si praticano le posture. Consente una progressione strutturata in modo sicuro. Ciò aiuta nell’ “apertura” e l’equilibrio degli aspetti fisici ed emotivi del corpo umano.
 
  1. Sincronizzazione: In comparazione con Vinyasa Yoga, le posture di Iyengar Yoga si mantengono durante periodi di tempo più lunghi. Una volta raggiunta la stabilità in un Asana, intensifica in modo sicuro l’esecuzione della postura. Questo offre come risultato lo sviluppo di forza e flessibilità insieme alla sensibilità e alla coscienza tra il corpo e la mente.

Come usare gli accessori nella tradizione Iyengar

Iyengar Yoga è famoso per l'utilizzo di accessori che aiutano a raggiungere l'allineamento adatto per gli Asana (posture), nel modo più semplice possibile e minimizzando il rischio di lesioni (6).

Per esempio, in Utthita TrikonAsana, conosciuta anche come la postura del Triangolo, idealmente la tua mano dovrebbe toccare il pavimento all'esterno del tuo piede anteriore. Ma spesso è difficile portare la mano fino a toccare il pavimento mantenendo la posizione corretta del petto (7).

Questo è uno dei principali propositi della postura. D’accordo con la metodologia di Iyengar, l’allineamento della spalla sinistra sulla destra può essere semplificata con l’uso di un blocco che è possibile collocare sotto la mano destra fino a quando il corpo si apre sufficientemente. Una volta raggiunto l’allineamento, il blocco non è più necessario.

Questo è un esempio in cui il metodo di Iyengar rende lo Yoga più accessibile a molte più persone.

13 Benefici dell’Iyengar Yoga

Come detto in precedenza, B.K.S. Iyengar iniziò a praticare Yoga quando era bambino dovuto ai suoi problemi di salute. Mentre praticava Yoga ogni giorno, la sua forza e la sua salute cominciarono a migliorare e iniziò a sperimentare i benefici della pratica dello Yoga. Ciò gli permise di sviluppare una conoscenza profonda dell’anatomia e adottare un approccio terapeutico alla pratica.

Si rese conto che ogni persona è dotata di diversi punti di forza e di debolezza. Per questa ragione iniziò a promuovere l’uso di supporti, cinghie e coperte, per aiutare gli studenti a raggiungere un allineamento corretto, in base alle capacità di ogni persona. Questo ha reso gli Asana una pratica sicura (8).

I benefici di praticare regolarmente Iyengar Yoga sono:
  1. Migliora la salute fisica e psicologica.
  2. Aumenta la tua energia
  3. Riconnettiti con il tuo corpo e respira
  4. Libera la tensione emotiva
  5. Attiva i problemi posturali e strutturali.
  6. Aumenta l’attenzione e la concentrazione.

Altre ragioni per cui è così vantaggioso e terapeutico praticare l’Iyengar Yoga (9) sono:

  1. Aumenta la flessibilità (10)
  2. Tonifica la muscolatura  (11)
  3. Rilassa la mente (12)
  4. Allevia il dolore del collo e della schiena (13)
  5. Protegge da malattie migliorando il sistema circolatorio e linfatico (14)
  6. Migliora lo stile di vita (15)
  7. Potenza la respirazione (16)

A chi è adatto Iyengar Yoga?

Iyengar Yoga è adatto per qualsiasi persona. L’attenzione all’allineamento del corpo e l’uso di accessori per aiutare a raggiungere le posture lo rendono adatto a tutti. È ideale per i principianti per raggiungere un ottimo allineamento ed è anche adatto a persone con problemi posturali (17).

Esistono differenti tipi di lezioni di Iyengar Yoga: per principianti, livello intermedio e avanzato

La metodologia Iyengar si focalizza soprattutto sulla comprensione per un alunno principiante. Enfatizza l’importanza dello strutturare e organizzare le lezioni, pianificandole appositamente per ciascun alunno, in questo modo si garantisce un apprendimento profondo e sicuro di ogni materia. Questo metodo offre una base solida per uno studio approfondito di ogni argomento.

Per saperne di più sul metodo Iyengar: nessun flusso

Nello Yoga, il passaggio fluido da una posa a un’altra in combinazione con il respiro è chiamato Vinyasa flow, in Iyengar Yoga, questo Vinyasa flow è praticamente inesistente. In maniera alternata, le posture si mantengono durante un tempo prolungato mentre si perfeziona l’allineamento (18).

Per tanto, l’Iyengar Yoga non è un’esperienza cardiovascolare intensa come l’Ashtanga Yoga, che ha uno stile più fluido.

Tuttavia, mantenere le posture durante più tempo può essere estenuante, sviluppa la forza ed è ottimo per aumentare la flessibilità. L’Iyengar Yoga è accessibile a una popolazione più ampia, poiché non richiede una gran capacità fisica, come in altri stili più fluidi.

Cosa aspettarsi da una lezione di Iyengar Yoga

Una lezione di Iyengar Yoga ha come obiettivo stancarti fisicamente, stimolare la tua mente e calmare il tuo spirito. Il primo passo è dimenticarsi di tutte i preconcetti.

L’apertura del petto ha un forte impatto su quelle persone che praticano Yoga per la prima volta. Iyengar Yoga ti insegnerà a realizzarlo correttamente e ad apprezzarne l’importanza. Può arrivare ad essere un’esperienza emotiva molto intensa, poiché offre una totale presa di coscienza (19)

Il tuo punto di partenza può essere sentire la pianta dei piedi. Apprenderai lentamente ad equilibrare il tuo corpo dividendo il suo peso in modo uniforme sui tuoi piedi. Da qui, comincerai a rafforzare le tue gambe in modo che siano abbastanza robuste da sollevare e sostenere la tua colonna vertebrale. Imparerai a stare con la schiena più dritta e a eliminare la tensione non necessaria.

Gli Asana incluse nella pratica variano da una lezione all’altra dipendendo delle abilità degli allievi. Generalmente, includono posture in piedi, da seduti, inclinazioni in avanti e indietro, giri, inversioni e posture di recupero.

I differenti Asana hanno diversi effetti sulla mente e sul corpo. Praticare con accessori è molto comune in questo stile di Yoga e permette al corpo di agire e rilassarsi contemporaneamente.

La lezione sempre si conclude con SavAsana per riposare a livello fisico. L’allineamento deve essere appropriato e sarà revisionato dai maestri per facilitare il rilassamenti uniforme. Permette ai sensi di confondersi lentamente, rallentando il respiro e calmando la mente, consentendo l’unità dell’essere, la respirazione e l’anima. Questo legame si chiama “yog” o unione.

Sperimentare questo potere trasformativo in prima persona, rafforza e apre la strada verso una pratica regolare e coerente. Inoltre, genera una maggiore sensazione di salute e benessere.


Conclusione

Basato sull’Hatha Yoga, l’Iyengar Yoga è un tipo di Yoga molto praticato in tutto il mondo. Questo stile di Yoga si focalizza sull’allineamento e insegna il metodo corretto di ogni postura. Se il corpo è perfettamente allineato, allora anche la respirazione sarà allineata con la stessa precisione. Ciò aiuterà ad equilibrare la mente, i sensi e le emozioni.

Iyengar è famoso per l’utilizzo di accessori, come cinghie, coperte, cuscini, blocchi e sedie. Poiché l’approccio di questo stile di Yoga si concentra sulle qualità e le necessità di ogni persona, la pratica è altamente terapeutica.

Il maestro ti aiuta a focalizzarti sulle peculiarità di ogni Asana fino a raggiungere il corretto allineamento. Ciò lo rende particolarmente consigliato per chi soffre di problemi posturali e strutturali.

Che tu sia un principiante o uno yogi esperto, la pratica di Iyengar Yoga ti aiuterà a migliorare la tua salute e a godere di una migliore qualità di vita (20).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
WhatsApp chat